9788865484098 9788865484098

DUE PERIFERIE. IL TERRITORIO E L'IMMAGINARIO (LE) di ILARDI MASSIMO

12,00 €

(12,00 € N.)

Quantità
Difficile reperibilita' contattare la libreria

Ean 9788865484098
TitoloDUE PERIFERIE. IL TERRITORIO E L'IMMAGINARIO (LE)
AutoreILARDI MASSIMO
EditoreDERIVEAPPRODI
CollanaANOMALIE URBANE
Anno di pubblicazione2022
Cos'è il territorio, oggi? Su di esso si proiettano le pratiche di libertà e i desideri di una società del consumo priva di politica, di valori e di futuro. Il territorio è il nostro presente. Per questo occorre guardare alle periferie urbane, lì dove gli specifici caratteri del territorio assumono estrema rilevanza e chiarezza: le minoranze sociali che le abitano, le culture e le mentalità che lo attraversano, la violenza che definisce rapporti e gerarchie. La stessa democrazia, con i suoi istituti della rappresentanza e della maggioranza, va in crisi di fronte all'esplodere di culture antagoniste e delegittimanti che trovano sulla strada e non nell'azione politica la loro forza e il loro potere. Dal conflitto sociale a una violenza sociale senza conflitto: è questo il passaggio fondamentale da studiare e da considerare come premessa dell'analisi politica.
DERIVEAPPRODI
10100322000239
2022-01-20

Riferimenti Specifici

16 altri prodotti della stessa categoria:

Product added to compare.